I.S.I.S. Oberdan di Treviglio

 
  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Area dell'Internazionalizzazione


Consapevole della complessa e mutevole realtà che ci circonda, il nostro Istituto, da anni, promuove l'internazionalizzazione dei propri studenti con la finalità non solo di potenziare la competenza linguistica in una o più lingue europee (Inglese, Spagnolo, Francese e Tedesco), ma anche di promuovere la costruzione e il consolidamento di una vera cittadinanza europea.

1. I nostri obiettivi
  • comprendere l'articolata realtà sociale che ci circonda
  • acquisire competenze di cittadinanza

  • agevolare la prosecuzione degli studi, in Italia e all'estero, e l'inserimento nel mondo del lavoro (certificando il reale raggiungimento delle competenze)

  • incrementare il livello di competenza linguistica

  • sviluppare e consolidare i processi di apprendimento

  • favorire l'accoglienza e le relazioni interpersonali

  • arricchire il bagaglio di esperienze personali attraverso l'incontro di culture altre rispetto alla propria

  • sperimentare l'apprendimento linguistico attraverso contenuti afferenti ad ambiti disciplinari non prettamente linguistici


2. Le nostre proposte
  • Potenziamento della lingua Inglese: introduzione della 4^ ora di lezione settimanale, extracurricolare in 1^ Liceo e curricolare in 2^ Liceo ed Ite (in quota autonomia), per il potenziamento delle abilità comunicative, il recupero in itinere e il raggiungimento del livello di competenza linguistica B1 entro la fine del I biennio.

  • Certificazioni linguistiche: collaborazione coi docenti madrelingua, in orario curricolare ed extracurricolare, e con enti certificatori esterni riconosciuti per il superamento di esami internazionali volti ad un effettivo riconoscimento del reale livello di competenza linguistica come da Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue.


Certificazioni attualmente attivate:
    Inglese: PET / Preliminary English Test (B1), FCE / First Certificate of English (B2), CAE /     Certificate of Advanced English (C1).
    Francese: DELF, livelli B1 e B2.
    Spagnolo: DELE, livelli B1 e B2.
 
  • Stage linguistici (tradizionali e in modalità ASL): benché di breve durata, il soggiorno presso uno dei Paesi parlanti la lingua oggetto di studio è spesso, per i nostri ragazzi, la prima vera occasione di mettere alla prova e di dare un senso a quanto appreso sino a quel momento sui banchi di scuola. Inoltre, la convivenza con famiglie del posto e, per gli stage in ASL, l' internship presso aziende, enti e uffici locali, permettono agli studenti di vivere appieno il  contesto socio-culturale in cui si trovano immersi..

Stage linguistici a.s. 2017-2018:
Inglese: Galway (Irlanda), Bournemouth (Inghilterra)
Francese: Parigi (Francia)
Spagnolo: Sevilla, Toledo (Spagna)
Tedesco: Vienna (Austria)
 
  • Attività artistico-culturali: l'Istituto promuove l'apprendimento linguistico anche attraverso attività quali la partecipazione a mostre o conferenze afferenti tematiche oggetto di studio, spettacoli teatrali e proiezioni cinematografiche in L2.

  • Mobilità studentesca internazionale: da tempo l'Oberdan è attivo nella facilitazione degli scambi culturali con Paesi europei ed extraeuropei. In particolare la nostra scuola facilita l'ingresso di exchange students offrendo assistenza, programmazione didattica e oraria personalizzata e corsi di alfabetizzazione con personale interno. Supporta con attenzione lo svolgimento del III o IV anno di studio all'estero da parte dei propri studenti e segue il loro rientro.Lettori madrelingua: Sono previsti pacchetti orari di affiancamento dei docenti di lingua straniera da parte di insegnanti qualificati madrelingua.

  • Il taglio degli interventi è prevalentemente orale-comunicativo, ma spazio viene dato anche alla trattazione di temi afferenti la programmazione di cultura, letteratura e microlingua. Sono inoltre presenti in Istituto docenti madrelingua di ruolo su classe per l'intera durata dell'anno scolastico.

  • CLIL (art. 4, punto 3 del DPR 275 dell'8 marzo 1999): l'apprendimento di discipline non linguistiche attraverso la L2 è sempre più importante poiché potenzia lo sviluppo di competenze trasversali necessarie in una realtà sempre più globale; inoltre crea un contesto di apprendimento interculturale e favorisce non solo il potenziamento linguistico, ma anche capacità di analisi e confronto e, in ultima analisi, quelle competenze relative al saper fare che giocheranno un ruolo fondamentale anche nel futuro professionale degli studenti.

L'Istituto si serve di docenti qualificati, lettori madrelingua, collaboratori SITE per la realizzazione di interventi didattici in modalità CLIL nel II biennio e, soprattutto, nel V anno, senza però tralasciare alcune sperimentazioni anche in classi del I biennio.

3. Contatti
 



NUMERI UTILI  "Guglielmo Oberdan" Viale Merisio, 14 - 24047 - Treviglio(BG)  tel. 0363 49861  fax 0363 303165 
bgis03700g@istruzione.it - bgis03700g@pec.istruzione.it